In un loop infinto di orbite interiori, identità senza volto dischiudono i sensi a mondi più sottili.

Si rincorrono, si afferrano nel sublime anelito di ciò che è separato a sentirsi nuovamente uno.

Loop è l’eterno movimento della vita, pensiero che diventa azione, energia in perenne trasformazione,

E’ l’equilibrio che si rinnova istante per istante

Esplorare nuovi mondi dell’anima, per riemergere altrove, e ritrovarsi